Il Frantoiano-3
Il Frantoiano-1
Il Frantoiano-2

Il Frantoiano

Figura direttiva che porta in sé antiche maestranze. Saperi tramandati di padre in figlio, dalla correttezza del passato verso l’evolversi del futuro.
Egli estrae le primizie connaturate al frutto, coordina l’estrazione dei sentori, soddisfa quanto richiesto da palato e salubrità fisica.

Nella molitura rispetta gli sforzi di campo. Preserva le drupe affidate al frantoio cosciente che, se la materia prima si compromette, sarà irrimediabilmente compromesso anche l’olio derivante.

Cura la trasformazione con un approccio di insaziabile innovazione e impeccabile pulizia. L’olio è un alimento, la sua estrazione è concepibile solo in ambienti igienicamente impeccabili.

Cosciente del proprio operato, assume le vesti di artigiano.
Gli si affida il proprio raccolto. Ascolta il personale parere. Definisce insieme l’obiettivo a cui tendere: con cura, ricerca e sperimentazione lo si raggiunge.

L’olio, ad alcuni sconosciuto, qui si ottiene e si offre seguendo una prospettiva semplice: secondo natura.